דלג על חיפוש
חיפוש
דלג על ניווט מהיר
ניווט מהיר
דלג על Banners
Banners

Message from Rabbi Nir Ben Artzi Shalita - BeHar Tasha't - IT

15/05/2019

בס"ד

 

 

Messaggio del Rabbino Nir Ben-Artzi Shalita

Parashat BeHar Tasha'H

Consegnato domenica 7  Yahar Tasha't (12.5.19) | 08:30

 

Sul monte Sinai, il popolo di Israele accettò tutti i comandamenti. Il libro del Levitico include tutte le sue parashiyot, che dettagliano le mitzvot e l'halacha, spiegando cosa è permesso e cosa è proibito. Nella nostra parasha, il Creatore comanda lo Shemitah: "Quando entrerete nella terra che vi ho dato, allora la terra osserverà uno  Shabbath per il Signore. Sei anni tu seminerai il tuo campo, e sei anni poterai la tua vite e raccoglierai i suoi frutti "(Levitico 25: 2-3).    

Il Santo, Benedetto sia Lui, donò anche lo Shabbath al popolo di Israele e gli ordinò: "Tu lavorerai e farai tutto il tuo lavoro, e il settimo giorno sarà uno Shabbath per il Signore tuo Dio” (Esodo 20: 8 -9). Il Santo, benedetto sia Lui, dà al popolo di Israele un assaggio di paradiso, un assaggio della redenzione e del Messia. Chiunque osservi lo Shabbath è un partner di Dio, un partner nel mondo della redenzione e del Messia.

Al momento della redenzione, quando il Messia sarà manifesto e gestirà il mondo, non ci sarà morte, nessuna guerra, nessun batterio, nessun malato, nessun ragioniere, nessuna tassa, nessun dottore o ospedali, ci sarà la vita eterna.  Non ci sarà oscurità o elettricità, ci sarà luce nascosta. Il mondo sarà molto più moderno di quanto la gente pensi  senza alcuno sforzo. La Terra Santa d'Israele governerà il mondo senza guerra, senza carri armati e senza aerei - sarà un mondo di redenzione e del Messia.

Lo Shabbat, quando riposiamo e non lavoriamo, è come il tempo della redenzione quando il Messia sarà tra il popolo di Israele, che non dovrà più lavorare. Frutta, verdura e pane cresceranno dalla terra senza alcuno sforzo. Tutti saranno come un solo  cuore per adorare il Santo, Benedetto sia Lui.

La stessa regola vale per il settimo anno, l'anno sabbatico. La Terra riposa come nel mondo del Messia e della redenzione. Le persone non lavorano la terra e tutto cresce  e si sviluppa e tutto avviene automaticamente, tutto è diretto dal cielo nel modo giusto. Questa è chiamata fede nel Santo, Benedetto sia Lui. Credere che il sesto anno, la terra produrrà un raccolto per il settimo, l'ottavo e il nono anno non è facile, è un test per la persona per due o tre anni della sua vita e del suo lavoro - è la fede in colui che è il Santo, Benedetto sia! E il Creatore del mondo dà loro l'opportunità di gustare e sentire un mondo di redenzione e del Messia.

"Abbiate fiducia in Dio e fate  il bene" (Salmo 37: 3). Quando un ebreo confida in Dio e fa del bene in questo mondo, risveglia i mondi supremi.

I figli di Israele hanno affermato: "Faremo e comprenderemo", hanno creduto nel Creatore del mondo al 100%. Non hanno voluto esaminare ciò che è scritto nella Torah, ciò che è lecito e ciò che è proibito.

Nel tempo del Messia e della Redenzione sarà sempre come lo Shabbath e l'anno sabbatico. Non si dovrà fare alcuno sforzo e né lavorare, né esseri umani né animali o bestie. Ci sarà un mondo di amore, pace e amore gratuito, un mondo di grazia e tutti avranno fede e crederanno nel Santo, Benedetto sia Lui. Lo Shabbath e l'anno sabbatico sono una questione connessa con la redenzione e con il Messia, per dare agli ebrei un assaggio di ciò che godranno quando il Messia sarà rivelato, a quel punto ciò sarà formidabile. Come lo Shabbath che noi avvertiamo sin da giovedì pomeriggio, rendendo felice  il cuore e l'anima.

Noi ebrei dobbiamo sottometterci a Dio. La sottomissione al Santo, Benedetto sia Lui, elimina tutti i peccati. Non è sufficiente fare richieste a Dio, dobbiamo anche ringraziare il Creatore, rendere grazie a Dio per tutto il bene che Egli ci dona. Quando una persona si abbandona al Santo, Benedetto sia Lui, e adempie la volontà di Dio secondo la legge e i Dieci Comandamenti, brucia (elimina) a tappe tutti i peccati del suo passato. Un ebreo in questo mondo deve sempre agire per compiacere il Santo, Benedetto sia Lui, al fine di ricevere dal Creatore complimenti che non possono essere ascoltati. Senza ricevere complimenti dalle persone e che non hanno nessuna importanza. Dovete mostrare gentilezza, amore e pace con tutti i popoli, con tutti gli ebrei, per cedere gli uni agli altri, per amarsi gli uni gli altri, per aiutarsi l'un l'altro; questo è ciò che il Santo, Benedetto sia Lui, vuole. Questo piace al Santo, Benedetto sia Lui. Non fate cose per il vostro  orgoglio e per ricevere complimenti da persone dalle quali non potete ottenere nulla, solo gelosia, odio e competizione.

Il Giorno dell'Indipendenza è trascorso molto bene per tutti gli ebrei. I figli di Israele presenti in Terra Santa, nella casa dei Giudei, hanno celebrato e gioito nella Terra santa del Santo, Benedetto Lui. La Terra Santa scelta da Dio dall'inizio del mondo e appartenente al popolo ebraico.

Come noi lo abbiamo trascorso quando Trump ha onorato Gerusalemme, quale la capitale di Israele, per trasferirvi l'ambasciata degli Stati Uniti, ed ha riconosciuto l’appartenenza ad Israele delle alture del Golan.

Nel 1948, il popolo di Israele ricevette la Terra Santa di Israele, lo Stato di Israele, e fu gioia! È l'anniversario della Terra Santa! Dopo migliaia di anni che il Santo, Benedetto sia Lui, ha espulso il popolo di Israele dalla Terra di Israele,  ha ricondotto il suo popolo  in Terra Santa e ha donato loro lo Stato di Israele, la Terra Santa! È come creare il mondo! Come l'inaugurazione del Tabernacolo! Dopo migliaia di anni, il popolo di Israele è tornato in Terra Santa e la vita è ricominciata in Terra Santa, la redenzione del popolo di Israele e la costruzione del Terzo Tempio!

L'antisemitismo sta distruggendo la vita degli ebrei in tutto il mondo, in tutti i paesi, negli Stati Uniti, nel Nord e Sud America, in Europa, in Sud Africa, in Australia e in tutto il mondo dove ci sono ebrei. L'antisemitismo è molto forte ed espellerà tutti gli ebrei costringendoli ad emigrare in Israele. Gli ebrei all'estero vivono nella fantasia (immaginazione) che tutto va bene, ma ogni giorno affondano ed affondano sempre di più, essi sono controllati mentalmente e fisicamente e dicono a loro stessi: "Andrà tutto bene". Essi staranno bene  solo quando si  trasferiranno  in Terra Santa, insieme ai loro padri  ed alle loro madri, e di conseguenza  sentiranno il rispetto per gli ebrei. La vita degli ebrei all'estero è molto difficile, sono sempre sulla linea del fuoco. Otto miliardi di gentili in tutto il mondo sono felici di eliminare gli ebrei da tutte le parti del mondo. Fanno il lavoro del Santo, Benedetto sia Lui, indirettamente, in modo che gli ebrei vengano in Israele.

La Terra Santa di Israele è protetta e preservata, c'è un Messia vivente nella Terra di Israele, che aspetta il momento di apparire in pubblico.

Tutti gli elementi della natura, alluvioni, pioggia, tempeste, forti venti, terremoti, incendi colpiscono il mondo intero. Non in Israele. Aerei, navi, treni, autobus e automobili continueranno ad avere incidenti e ad aggrovigliarsi in tutto il mondo. Non in Terra Santa d'Israele.

Tutti i paesi e i popoli che vogliono danneggiare la Terra di Israele, prendere parte della Terra di Israele o danneggiare gli ebrei che vivono sulla Terra di Israele - allo stesso tempo essi saranno resi pubblici dai media e saranno direttamente colpiti dal Creatore! Non dopo giorni - immediatamente!

Hamas, Jihad ed i palestinesi, non ci si può fidare di loro e mai ci si potrà fidare. Sono il seme di Amalek. Vogliono distruggere la Terra di Israele, non vogliono la pace.

C'è stato un grande miracolo quando il Santo, Benedetto Lui, ha firmato un cessate il fuoco lunedì mattina. Il governo e il mondo intero avrebbero potuto parlare con i palestinesi, la jihad e tutti quegli sciocchi ma non sarebbero stati presi in considerazione, ma il Santo, Benedetto sia Lui, è intervenuto e li ha persuasi a fermarsi.    Hamas ha missili pericolosi con gittata da 100 a 130 chilometri che possono raggiungere Tel Aviv. Se si fosse continuato con questa guerra, questi missili sarebbero arrivati ovunque e avrebbero rovinato le celebrazioni del Giorno dell'Indipendenza. L’independence Day è una vacanza in Terra Santa. Il Creatore ha quindi fatto tutti questi miracoli in due giorni ed ha paralizzato l'intera striscia di Gaza. Noi dobbiamo comprendere che tutto inizia con il Santo, Benedetto sia Lui, e tutto finisce con il Santo, Benedetto sia Lui, niente male, solo cose buone. Il Creatore sa cose che noi non sappiamo. Sa che se la guerra sarebbe  continuata, migliaia di missili avrebbero volato nell'aria, i missili più pesanti e pericolosi, e fino a che l'aeronautica non fosse riuscita ad eliminarli sarebbe occorso del tempo. Ciò avrebbe comportato un peggioramento della situazione ed un'incursione a piedi nella Striscia di Gaza. Il Santo, Benedetto sia Lui, non vuole, non vuole e non vuole che i soldati delle Forze di Difesa Ebraiche entrino in guerra nella Striscia di Gaza. Il Santo, sia Benedetto, ordina: l'aviazione, la marina e l'artiglieria devono essere utilizzate per far detonare la Striscia di Gaza, da lontano. Non bisogna avventurarsi a piedi perché non si risolverà  nulla, tutto è pieno di mine e bombe. Gli iraniani stanno aiutando Hamas, Jihad e palestinesi nella striscia di Gaza. Gli scienziati iraniani, che conoscono munizioni e missili, li aiutano a usare questi motori ed esplosivi. Vengono dall'Iran, li guidano e gestiscono i razzi nella Striscia di Gaza. Viene loro insegnato a dirigerli in modo quasi esatto. Questo è uno dei gruppi che l'Iran ha inviato, attraverso l'Egitto e Rafah, per distruggere il territorio israeliano, costruire missili e fornire loro assicurazioni. Aiutano i palestinesi, la Jihad ed Hamas a fabbricare e inviare missili.  

Israele fu sorpreso dai nuovi missili. L'esercito israeliano vuole far saltare in aria questi missili e l'esercito israeliano, lo Shin Bet e il Mossad stanno esaminando come fare per bombardare  tutte le loro fabbriche di missili sotterranee. Come i tunnel sotterranei, essi hanno anche fabbriche sotterranee che producono missili. Verrà il loro momento e tutti i missili saranno distrutti. Il governo israeliano non deve cedere ad Hamas, alla Jihad ed ai palestinesi. Una casa ogni due è minata nella Banda di Gaza. Non c'è pace e calma fino a questo momento. Vogliono sempre colpire i soldati dell’IDF. Soldati dell'IDF siate vigili quando siete di guardia ed ovunque, quando una persona viene incaricata, deve essere completamente concentrata sul proprio dovere e di conseguenza sarà protetta dal cielo. Continuano a scavare tunnel come al solito, peccato per tutti gli sforzi orientati a fare la pace con loro, dimenticatelo! Essi vogliono solo ferire, colpire e ferire, non hanno in loro stessi l'immagine di Dio, non hanno pietà.  

Hezbollah e Nasrallah parlano secondo il metodo del lavaggio del cervello. Non hanno la forza di difendersi come prima, non hanno la Siria, non hanno i poteri che avevano in precedenza. La Siria è morta, teme gli Stati Uniti e la Russia, quindi non fa nulla.

L'Iran è in guerra con gli Stati Uniti, essa è nei guai.    

Trump è un uomo saggio che ottiene aiuto dal cielo. Egli chiude i rubinetti all'Iran. Tutto ciò di cui hanno bisogno è di scontrarsi con gli Stati Uniti; gli americani distruggeranno tutte le fabbriche di missili e tutti i loro "giocattoli". Israele ha consegnato agli Stati Uniti tutte le mappe, i piani e i disegni degli impianti nucleari in Iran. Gli Stati Uniti non tergiverseranno troppo a lungo con gli iraniani. Se gli iraniani non si inchineranno a Trump, egli distruggerà tutte le riserve delle piante atomiche. Gli Stati Uniti stanno tenendo il grilletto pronto per qualsiasi cosa possa accadere in Iran. Gli Stati Uniti, la Russia, l'Inghilterra, la Francia, la Germania e tutti i paesi non vogliono che l'Iran sia una potenza atomica nel mondo, perché gli iraniani sono teste bruciate, sono dei pazzi e non hanno nulla da perdere nel far esplodere il mondo con una bomba nucleare.

L' Egitto sta facendo la volontà degli americani per nutrirsi e vivere dignitosamente. Sisi calma gli egiziani, Hamas e palestinesi affinchè non interferiscano nella Terra di Israele. Anche la Russia influisce, ma segretamente.

Il re di Giordania sa che gli ebrei in Israele lo amano.    

Turchia, Erdogan sta rovinando il clima elettorale respingendo ed opponendosi  nei riguardi di tutti.    

Ci saranno all’estero terremoti, inondazioni, venti, tempeste, eruzioni vulcaniche, complicazioni, ponti che crolleranno e precipiteranno.

Trump si prende cura degli ebrei che vivono nella terra di Israele. I cittadini americani hanno iniziato ad apprezzare Trump, scoprendo che egli agisce e lavora nel modo migliore e nell'interesse dei cittadini americani ed allo stesso tempo aiutando Israele. Trump e gli Stati Uniti ricevono aiuto dal cielo.

Israele ha la tecnologia più avanzata al mondo e la migliore del mondo. Tutti i brevetti e le start-up iniziano con gli ebrei. Tutto è benedetto in Israele ed il mondo intero vive grazie a Israele. Otto miliardi di persone vivono nel mondo grazie a Israele e grazie alle benedizioni di Israele, alla Torah di Israele, alle preghiere di Israele e alla luce di Israele!

La destra continuerà a crescere ed a rafforzarsi. Il Creatore dell'Universo dice a tutti i partiti di destra di non interferire con l'istituzione di un governo di destra, di non disturbare Benjamin Netanyahu. Il Santo, Benedetto sia Lui, può sostituire in un millesimo di secondo qualsiasi leader di partito. Discutete e riunitevi, l’obiettivo è formare  un forte governo di destra per preservare la Terra Santa, per preservare la santità in Israele. La Terra Santa di Israele, senza la Torah e senza le preghiere, non avrebbe valore per il mondo; essa sarebbe come ogni altro paese del mondo. Per mezzo della Torah e delle preghiere, mikvah, sinagoghe e yeshiva, Israele vive, è protetto e custodito ed il mondo intero vive per la terra di Israele. Nessuno si opponga alla santità ed alla religione degli ebrei. Egli vive oggi, domani non sappiamo cosa potrà accadergli.  Il Creatore chiede di cedere e di lavorare con Benjamin Netanyahu e formare un forte governo di destra, non resistete a questa soluzione.

Questa generazione ha il privilegio di far parte della generazione del Messia. La terra di Israele, la terra dove scorre il latte e il miele, la terra dei cervi, la terra che si estende e si sviluppa come la pelle di un cervo. È il tempo del Messia nel quale vi è ogni ricchezza, una protezione su tutti i confini di Israele, la spiritualità, la tecnologia avanzata; tutto è in Israele, l'esercito più potente del mondo, il Messia che lavora, che agisce e protegge Israele ed i suoi confini. Ogni ebreo deve proteggersi "e voi proteggerete la vostra anima" e non dite: non accadrà a me. Il Santo, Benedetto sia Lui, protegge ogni ebreo che ha cura di se stesso. A causa del libero arbitrio, un ebreo deve scegliere di preservare se stesso.

700 razzi e mortai sono caduti sul popolo di Israele e c’è stata una grande difesa. Se non è opera del Santo, Benedetto sia Lui, e del suo servo il Messia, allora è opera di  chi? Chiunque parli male della destra avrà problemi con il Santo, Benedetto sia Lui. La mano destra del Signore crea potere! La mano destra del Signore è la Torah, le preghiere, è il popolo ebraico ed è la sua via: l'osservanza dei Dieci Comandamenti e l'adesione al Santo, Benedetto sia Lui. Gli ebrei non hanno nient'altro. Ci sono prove di fede ora; il sitra achara (inclinazione perversa) è presente in ogni casa, al lavoro e ovunque. Rimani nella fede, vinci e non disperare. La disperazione viene da Satana. Satana, l'inclinazione al male, vuole ferire le persone e renderle disperate, così che diventano depresse e tristi, così che l'inclinazione al male li priva della santità, cercando di renderli disperarti in ogni modo. Gli ebrei non devono arrendersi! Sempre il bene arriverà. Dopo la discesa, c'è sempre una salita. Sarà un bene per il popolo di Israele. Arrendetevi al Santo, Benedetto sia Lui, è una benedizione ed un successo per ogni cosa. Ogni volta  il Creatore ci dona miracoli e prodigi.

Viviamo nella generazione del Messia. Il Messia dona, aiuta e protegge. Una delle funzioni del Messia, senza sentirlo o volerlo fare, è sopportare grandi sofferenze ed annullare i decreti contro il popolo di Israele. Il Messia accetta il dolore e la malattia per salvare questa generazione, è il ruolo del Messia. Chiunque abbia gli occhi in testa sa che non  deve dubitare del Messia. Che il Creatore dell'universo deciderà all'improvviso - è arrivato il momento della rivelazione del Messia in pubblico!

 

 

 

 

 

Per gentile concessione del sito: "Tairneri".

 

הדפסשלח לחבר
עבור לתוכן העמוד